La Guida al percorso

1) INTRODUZIONE
2) COME USARE LA GUIDA
3) IL TUO PUNTO DI PARTENZA
4) I FONDAMENTALI DELLA SALUTE
5) BENESSERE INTEGRATO
2 dic POSTURA E FISIOTERAPIA LE ARTICOLAZIONI
9 dic POSTURA E FISIOTERAPIA SISTEMA MUSCOLARE
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. L'importanza del recupero
  5. Schede due togliere le tensioni massaggio profondo
  6. Schede Streching
16 dic 2019 Postura e Fisioterapia Apparato CardioVascolare
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. Scheda Apparato Cardiovascolare
  5. Il battito cardiaco ascolto del polso
  6. Il battito cardiaco e il respiro
  7. Pressione arteriosa
  8. Simpatico attività e parasimpatico recupero
  9. Ottimo per il sistema cardiovascolare Lavoro Aerobico
  10. Hrv vedi sistema neurovegetativo
  11. Circolazione periferica
  12. Bagni caldo 30s e freddo 45s stimolare il sistema vascolare 5 V
  13. inspiro il battito aumenta espiro diminuisce nel testo

23 dic 2019 Postura e Fisioterapia Apparato Digerente
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. Automassaggio esofago
  5. Punti d'ansia Gola bocca dello stomaco sterno
  6. Automassaggio circolare Intestino crasso
  7. 4 Ampoku
  8. Due punti laterali dall'ombelico
  9. Vescica rene paralleli ombelico
  10. Intestino crasso
  11. Raggi del Sole
30 dic 2019 Postura e Fisioterapia Apparato Linfatico Fascia e Connettivo
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. Scheda Sistema linfatico
  5. il massaggio linfatico
  6. punti fondamentali stazioni
  7. Automassaggio con il foam roller
6 gen 2019 Postura e Fisioterapia Apparato Respiratorio
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. Scheda Apparato Respiratorio
  5. 1 Mobilità vertebre cervicali in rotazione
  6. 2 Rilassare la muscolatura vertebre c0 c1
  7. 3 Mobilizzazione gabbia toracica 3 direzioni
  8. 4 resp addominale posteriore laterale anteriore
  9. 5 resp ciclo del respiro
  10. 6 resp volumi respiratori
  11. 7 resp atti respiratori al minuto
13 gen 2019 Postura e Fisioterapia Apparato Sistema Nervoso
  1. Che cos'è?
  2. A cosa serve?
  3. Come lo alleno?
  4. Scheda 4 Igiene posturale automassaggio superficiale
  5. Scheda 3 Igiene posturale messa in tensione catene muscolari
  6. Mobilizzazione sistema nervoso periferico arti superiori
  7. Mobilizzazione sistema nervoso periferico arti inferiori
  8. Modulazione del tono
  9. Modulazione calligrafia esplorare lo spazio
  10. Modulazione trovare il centro
  11. Cellule specchio ripulire le cellule specchio Immagine di se e lo schema corporeo
  12. Onde Cerebrali sonno e stato di veglia - tono muscolare
20 gen 2020 Postura e Osteopatia Le vie dei vasi e dei nervi
  1. - Sangue e segnale nervoso la legge del campo
  2. - il Movimento
  3. - Disfunzioni osteopatiche
  4. - Traumi
  5. - La micromobilità delle articolazioni
  6. La posizione in stazione eretta
  7. - Arto inferiore
  8. - Arto superiore
  9. - Bacino
  10. - Torace
  11. - Cranio
27 gen 2020 Postura e Osteopatia Movimento Tensegrità e Diaframmi
  1. - Il ciclo della modificazione del tessuto
  2. - Rachide cervicale e organi
  3. - Il sistema viscerale riconoscere e ascoltare gli organi
  4. - il sistema craniosacrale dondolamento con oscillazione ritmica
  5. - il sistema neurovegetativo velocità del battito Simpatico e parasimpatico differenti tipi di circolazione lavori allenanti e di recupero
3 feb 2020 Postura e Osteopatia i 3 principi
  1. Occhio
  2. Orecchio labirinto
  3. Temporo Mandibolare
  4. Denti
  5. Piede
  6. -1 Unità psiche soma
  7. -2 Struttura e Funzione
  8. -3 Autoregolazione
  9. PNEI omeostasi
  10. Cos'è l'Energia
  11. Cosa sono le Emozioni
10 feb 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Aspetti generali
  1. Introduzione all'Aspetto Biomeccanico secondo il metodo GDS
  2. - Cosa sono Le Catene Muscolari
  3. - Oltre l'osteopatia reimparare a muoversi
  4. - Il tuo Potenziale La facciata e l'acquisito
  5. - L'onda di crescita
  6. - Dalla biomeccanica al comportamento
  7. - I Feudi

17 feb 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Catena Postero Laterale
  1. Introduzione all'Aspetto Biomeccanico secondo il metodo GDS
  2. - AL
24 feb 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Catena Postero Anteriore - Antero Posteriore
  1. Introduzione all'Aspetto Biomeccanico secondo il metodo GDS
  2. - PL
2 mar 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Catena Antero Mediale
  1. - PM
9 mar 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Catena Antero Laterale
  1. Introduzione all'Aspetto Biomeccanico secondo il metodo GDS
  2. - Le Catene Muscolari
  3. - AM
16 mar 2020 Postura e Biomeccanica Introduzione al Metodo GDS Catena Postero Mediale
  1. Introduzione all'Aspetto Biomeccanico secondo il metodo GDS
  2. - PM
23 mar 2020 Postura e La conquista della verticalità
Postura e Introduzione al metodo Corpo e Coscienza
  1. - Corpo e coscienza
  2. - 4 vie su cui lavorare
  3. 1 - Movimento spontaneo e aspetto sensoriale
  4. 2 - Posturale controllo e sistema nervoso
  5. -
  6. 3 - aspetto Psicoemotivo a livello corporeo
  7. 4 - Lavorare sulla sinergia risultante
  8. Il respirco come motore
  9. Innervazione e Vascolarizzazione
  10. Il bioritmo giornaliero
  11. I sistemi del nostro corpo
  12. - Denti
  13. - La vista
  14. - L'udito e il sistema di Equilibrio
  15. - Piedi e mani
  16. - La vista
  17. Il ciclo mestruale
  18. - Il ritmo dell'anno
  19. Il ritmo settennale
  20. Il corpo è abitato
  21. I tre centri di gravità
  22. Sentieri sul corpo i meridiani
  23. Aspetto fisico e stato di coscienza
  24. La circolazione la grande E
  25. 1 - Un Tono giusto
  26. 2 - Un Equilibrio giusto
  27. 3 - Un Soffio giusto
  28. 4 - Un Atteggiamento globalemente giusto
  29. Sofrologia gli Stati di coscienza
  30. Partecipa al gruppo
  31. Inizia un percorso individuale

cavallo


3) IL TUO PUNTO DI PARTENZA

3.1) COS'E' IL DOLORE?

Articolo originale

Se qualcuno ha un dolore ad una mano non si conforta la mano, ma il malato.
- Filosofo Ludwig Wittgenstein, 1953
Che cos'è il dolore? Potrebbe sembrare una domanda facile. La risposta, tuttavia, dipende da pone la domanda. Secondo Moseley è un protettore non un rilevatore di danno. Il dolore è un esperienza personale elaborata dalla persona, che può trasformarsi in sofferenza se non elaborata correttamente. Il dolore è legato ad aspetti fisici chimici sensoriali psicologici è modulato dal sistema nervoso e in ultima analisi creato dall'intera esperienza dell'individuo considerato come contesto bio - Psico - sociale. Questo significa Biologico Vitale, Esperienza di vita e Relazionale e aspetto sociale. (Inteso come rapporto come rapporti con le persone) Uno stesso identica condizione fisica testimoniata da una radiografia simile può dare due condizioni completamente diverse su persone che hanno avuto vite diverse.






3.2)COME NASCE UNA PATOLOGIA?

Una patologia nasce quando alcuni sistemi del corpo iniziano a funzionare meno fino a bloccarsi, questo porta il corpo ad una incapacità di mantenere un equilibrio fisiologico. Il corpo non è più in grado di mantenere un equilibrio tra le varie funzioni ci sarà modo di far esperienza e capire meglio questo concetto durante il percorso. Quello che ho notato è che in presenza di patologia cìè sempre la presenza di una dominanza di alcune caratteristiche su altre. Questo è quello che intendo per la perdita di equilibrio, capisco che questo esempio possa essere poco esemplificativo, ma è meglio sperimentare con esperienze pratiche il concetto di equilibrio, rispetto ad avere concetti mentali che restano sterili e poco utili nella pratica, ti prometto che trovarai tutto proseguendo con la guida.

3.3) COME CI SI AMMALA

Ritengo che La malattia e la patologia sono 2 cose diverse. Una persona può avere una patologia ma diventa malato quando sceglie di vivere come malato. La patologia è giustificata da problemi che riguardano il corpo, la malattia è una condizione che si sceglie quando si decide che la condizione di malato è più conveniente per la propria vita. E' molto simile il concetto di dolore e quello di sofferenza Certo le condizioni sono diverse per le persone ma lo spirito di molte persone con patologie gravi si possonon ritenere meno malati di persone che utilizzano la patologia come una scusa con cui nascondersi.

3.4) PERCHE' CI SI AMMALA?

Perchè ci si ammala la vita non è facile dopo molto che si prova i periodi bui ci sono per tutti è la vita che ci porta ad affontare tutte le stagioni a volte pero l'inverno è pesante e non si riesce a superare si perde la speranza non si riesce a trovare una soulzione quando psicologicamente si è stanchi e non si trova più un motivo per lottare C'è però sempre la possibilità di trovare la speranza anche nelle piccole cose e ognuno in linea con la propria vita

3.5) A COSA SERVONO PATOLOGIE E DOLORI?


Alcune situazioni possono essere particolrmente difficili e portare la persona ad affrontare esperienze di crisi perchè questo avvenga molti sono stati ii modi che l'uomo ha avuto per spiegarlo Non è certo lo scopo di questa guida dare risposte a questa domanda ma studiando il nostro corpo e come funzioni potrai scoprire che la natura del'uomo ha in se la risposta a questa domanda.

3.6)COSA SUCCEDE CON L'AVANZARE DELL'ETA'?


Passiamo ora a un altro problema anche se più leggero la morte è naturale l'esperienza fisica è nella natura ma la vita richiede di imparare varie lezioni se riusciamo a mantenerci al passo allora anche i nostr corpi si adattano e riescono a superare gli ostacoli più si avanza e più il recupero è difficile è più semplice imparare una lezione da giovane più si avanza e più le riserve del corpo scarseggiano bisogna imparare a pensare a vivevere i pesi della vita poi influenzano e non solo l'aspetto fisiologico e ricordarsi che non è invecchiando che la schiena si curva il respiro si accorcia e il passo si accorcia ma il contrario.

3.7) E ADESSO DA DOVE SI INIZIA?


Va bene ma ora da dove si comincia? Con posturacorretta si inizia da un percorso educativo dove con routine pratiche si vanno ad esplorare i vari sistemi del corpo. La prima cosa da fare è fermarsi non fare niente e osservare. Imparare ad osservarsi e osservare quel che accade ti permette con il tempo e l'esercizio di accorgerti di quello che succede intorno
Con una buona dose di coraggio nell'osservare e segnare quello che ci accade e come ci comportiamo abbiamo già fatto un passo da gigante.
L'osservazione attenta è ciò che ci permette di fare scoperte sul nostro corpo e la nostra vita.
Per questo una crisi o un dolore possono essere proprio il momento opportuno per iniziare a cambiare atteggiamento.
L'attenzione e la coscienza sono oggi nel mirino della ricerca delle neuroscienze che stanno facendo passi da gigante,
ma facciamo un passo alla volta prima partiamo dalle cose semplici poi arriverà anche il momento di parlare di questo.
Per aiutarti a portare attenzione alla tua saltue ho preparato un questionario diviso in sezioni con alcune domande che ti aiuteranno a capire il tuo stato di salute. Infatti il percorso educativo pur prevedendo le stesse tappe sarà impostato in maniera diversa per uno sportivo rispetto a una persona che fa una vita sedentaria oppure una persona con una patologia. Come puoi sapere qual è la tua condizione iniziale? Nel prossimo paragrafo ti mostrerò lo strumento che potrai utilizzare!

3.8) COS'E' LO STATO DI SALUTE?


Lo stato di salute

3.9) COME FUNZIONA IL TEST?


3.10) CURA


3.11) RIABILITAZIONE


3.12) PREVENZIONE


3.13) PERFORMANCES


3.14) BENESSERE


3.15) IN AUTONOMIA O CON L'AIUTO DI UN PROFESSIONISTA?